AL VIA IL 1° OTTOBRE IL CENSIMENTO PERMANENTE ISTAT - Comune di Arcore (MB)

archivio notizie - Comune di Arcore (MB)

AL VIA IL 1° OTTOBRE IL CENSIMENTO PERMANENTE ISTAT

 

Parte il 1° ottobre il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, realizzato dall'Istat che vedrà, tra i Comuni partecipanti, anche il Comune di Arcore.

 

Dal 2018 l'Istituto nazionale di statistica rileva, con cadenza annuale e non più decennale, le principali caratteristiche della popolazione e le sue condizioni sociali ed economiche a livello nazionale, regionale e locale.

 

Ad Arcore il campione delle famiglie sarà coinvolto nel Censimento attraverso due tipologie di rilevazioni: Areale, che riguarderà circa 47 famiglie, e da Lista, che ne coinvolgerà circa 98.

 

Nel primo caso da domani, venerdì 1° ottobre, e fino a mercoledì 13 ottobre, un rilevatore del Comune di Arcore effettuerà un primo passaggio per gli indirizzi campione, affiggendo le locandine e distribuendo le lettere informative nelle cassette postali.

 

Successivamente, a partire dal 14 ottobre, le famiglie riceveranno la visita a casa di un rilevatore del Comune di Arcore, che dovrà esibire un tesserino di riconoscimento con nome e fotografia e consegnare una lettera di presentazione dell'indagine. Il rilevatore comunicherà alle famiglie le diverse modalità di compilazione del questionario, spiegando che la raccolta delle informazioni può avvenire compilando il questionario presso il proprio domicilio o presso il Centro comunale di raccolta (CCR), in via Montegrappa n. 3 (con intervista faccia a faccia o autocompilazione in presenza dell'operatore comunale o del rilevatore). 

 

Lunedì 4 ottobre partirà la seconda tipologia di rilevazione: l'Istat ha estratto dalle liste anagrafiche del Comune un campione di famiglie che riceveranno una lettera informativa con le credenziali per procedere alla compilazione online del questionario. 

 

La rilevazione da Lista interessa alcune famiglie all’interno dei comuni selezionati per l’indagine. I dati sono acquisiti grazie alla compilazione di un questionario digitale, che può essere restituito attraverso canali differenti.

 

La rilevazione Areale interessa tutte le persone e le abitazioni delle aree da censire. Le famiglie possono essere intervistate presso la propria abitazione da un rilevatore, che ha con sé un tablet su cui registra le risposte; oppure, sempre in presenza del rilevatore, compilare autonomamente il questionario sul tablet. 

 

 

Il Censimento permanente della popolazione rientra tra le rilevazioni con obbligo di risposta e tutte le informazioni raccolte sono garantite dalla legge sotto il profilo della tutela e della riservatezza.

 

In caso di mancata osservanza di tale obbligo è prevista una sanzione?

Se i cittadini intervistati non rispondono alle domande per cui hanno l’obbligo di risposta, possono ricevere una sanzione, come previsto dalla legge.

 

 

Per maggiori informazioni e per assistenza è possibile contattare il numero verde Istat 800188802 (tutti i giorni, compresi sabato e domenica dalle 9 alle 21).

 

Per ulteriori informazioni CLICCA QUI

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (152 valutazioni)