Richiesta di risarcimento danni

Il cittadino che subisce in caso di danni involontari la cui responsabilità è del Comune, può inoltrare richiesta di risarcimento danni.

ufficio di riferimento:
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

destinatari del servizio:
Tutti i cittadini che richiedono un risarcimento danni dovuti a terzi derivanti dall'esercizio di attività o competenze del Comune di Arcore.

quando richiedere il servizio:
- per un danno causato da qualunque fatto doloso o colposo (caduta per terreno sconnesso, danno a veicoli in sosta per caduta rami ecc.) il cittadino può far richiesta di risarcimento danni entro 5 anni dall'accaduto
- per un danno subito durante l'uso di qualsiasi veicolo (bicicletta, motorino, moto, auto ecc.) a causa di dissesto stradale, il cittadino può far richiesta entro 2 anni dall'accaduto

come accedere al servizio:
Le richieste devono essere scritte utilizzando preferibilmente il modulo predisposto; la richiesta deve contenere la descrizione dettagliata dei fatti che hanno arrecato il danno ed il luogo dove è avvenuto il sinistro. E' consigliabile allegare al modulo in fotocopia tutto ciò che può essere utile all'Amministrazione per istruire la pratica (fotografie, certificazione medica in busta chiusa). La domanda può essere integrata anche successivamente presentando ulteriore documentazione.

L'Ufficio competente provvede poi alla trasmissione della richiesta di risarcimento alla Compagnia Assicuratrice competente (la Compagnia competente viene comunicata al cittadino per lettera).

Da quella data in poi, i cittadini dovranno rivolgersi all' Assicurazione, per avere eventuali informazioni relative al loro sinistro.

scarica il modulo/i moduli necessari per accedere al servizio
- Modulo di richiesta risarcimento danni

Il modulo scaricabile da questa pagina è disponibile anche in formato cartaceo presso l'URP Ufficio Relazioni con il Pubblico.

la documentazione deve essere presentata a:
Ufficio Relazioni con il Pubblico

responsabile del procedimento:
arch. Roberto Parolini

Settore di riferimento:
Servizio Tecnico Gestione del Territorio


ALLEGATI